Iohoo Records

Logo di Iohoo Records

Istruzioni d’uso del nuovo mixer in sala prove

foto behringer xenyx 1202 fx

Recentemente, nella sala prove a Padova di Iohoo Records, è stato sostituito il mixer per l’amplificazione. La sostituzione, suggerita da alcuni clienti, ha comportato l’acquisto di un mixer più compatto e semplice da utilizzare, con la possibilità inoltre di applicare effetti ai canali.

Il mixer scelto è il Behringer XENYX 1202FX.

Accensione e spegnimento

Prima di procedere con ingressi e controlli è importante premettere che questo mixer non ha un pulsante di accensione e spegnimento. Per questo motivo il mixer è stato collegato ad una ciabatta con un interruttore.

Per favore non scollegare il cavo di alimentazione dal mixer o dalla ciabatta e limitati ad usare il pulsante della ciabatta come interruttore.

Input & Output

Vediamo insieme innanzitutto gli ingressi e le uscite che possono risultare necessari in sala prove.

Il mixer dispone di 4 ingressi XLR. Sotto ogni ingresso XLR è presente un ingresso AUX al quale è possibile collegare le DI box per utilizzare l’impianto audio per l’amplificazione degli strumenti.

Sulla destra troviamo altri 8 canali AUX divisi in “left” e “right”, ai quali è possibile connettere sorgenti audio, tastiere, computer, ecc…

Sopra i canali (dal 5 al 12), troviamo l’ingresso per i processori di effetti, l’uscita delle cuffie e l’uscita “Main Out” che troverete già cablata all’impianto di amplificazione della sala prove.

Nell’ultima sezione di destra del mixer troviamo infine 2 uscite per eventuali monitor, un’uscita RCA per registratori e un ingresso RCA per sorgenti audio.

Controlli dei canali XLR

I controlli sono molto semplici ed intuitivi: ogni canale XLR ha una semplice equalizzazione di alti, medi e bassi (con un bottone per tagliare le frequenze più basse).

Sotto l’equalizzazione c’è poi il controllo dell’effetto per il canale.

Ancora sotto troviamo il controllo per il pan audio, ovvero se il canale dovra uscire nella parte destra, sinistra o entrambe dell’impianto.

In ultimo, il primo controllo a partire dal basso non è altro che il volume del canale stesso.

Controlli dei canali AUX

Allo stesso modo dei controlli XLR, i controlli aux sono se possibile ancora più semplici: essi consistono infatti solo in controllo effetti, controllo pan e volume del canale.

Sono disposti a due a due e sotto la manopola del volume sono indicati i due canali stereo a cui fanno riferimento.

Controlli principali di effetti e volume

Arriviamo all’ultima sezione del nuovo mixer della sala prove parlando degli effetti e del volume master.

La sezione degli effetti è anch’essa piuttosto semplice: un piccolo schermo ci mostra quale effetto è selezionato. Con la rotellina sottostante possiamo andare a modificare l’effetto (il numero inizierà a lampeggiare) e con una leggera pressione sulla rotellina possiamo dare conferma della modifica.

Per vedere l’elenco completo degli effetti a disposizione visita questo link: https://iohoorecords.com/wp-content/uploads/2021/11/elenco-effetti-behringher-xenyx-1202-fx.pdf

Gli ultimi due controlli che è necessario conoscere sono quello per il controllo delle cuffie/monitor (la penultima rotellina in basso a destra) e il fader per il volume del master, per controllare il volume di tutti i canali miscelati.

Ecco fatto! Questo mixer non ha più segreti per te e potrai sfruttarne a pieno ogni ingresso e funzionalità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.